Tag Archives: words edizioni

Tenebre a Quiet Ridge: dal romanzo gotico alla frontiera americana

Sono sempre rimasto colpito dall’architettura gotica, non tanto per l’estetica o la ricercatezza delle geometrie quanto per il suo slancio verso l’alto. L’arco a sesto acuto, tipico dello stile, è secondo me perfetta metafora di questa propensione spaziale. La tendenza ad alzare gli occhi verso il cielo, in direzione di una realtà lontana da quella […]

Blog 0 Comment

Libri&Parole – Febbraio 2021

Cari lettori, abbiamo voluto incentrare questo numero di Libri&Parole sul romanzo storico – non solo romance ad ambientazione storica – e tutto il mondo che orbita attorno al genere. Ospiti di questo numero sono la scrittrice Amalia Frontali e la blogger e scrittrice Antonia Romagnoli. Con loro scopriremo un po’ di più sulla storia all’interno […]

Blog 0 Comment

“La luce dell’alba”: la voce della Resistenza

Il primo cinquantennio del secolo scorso, così denso di avvenimenti convulsi e troppo spesso disastrosi, ha sempre suscitato in me un grande desiderio di conoscenza e approfondimento, come del resto tante tappe drammatiche della Storia dell’uomo. Il periodo della Resistenza italiana, poi, nonostante tutte le sue controversie, mi ha sempre reso orgogliosa di appartenere a […]

Blog 0 Comment

Come la pioggia e la Scozia: ambientazione e location

Quando finisco la lettura di un romanzo, soprattutto se si tratta di uno storico, ho l’abitudine di indagare. Cerco su Google nomi, collegamenti, personaggi realmente esistiti- se ce ne sono- e location. Mi si illuminano gli occhi quando scopro che la realtà e la fantasia si mescolano: è come se la storia fosse resa tangibile, […]

Blog 2 Comments

Identità a confronto: i personaggi di Schegge di vetro

Schegge di vetro, di Irene Catocci, è un romanzo dalle mille sfaccettature. Una sorta di doppia storia in uno, in cui i personaggi (5 quelli principali) hanno una loro vita, una loro anima, ma coesistono e le loro esistenze si intrecciano in modi a volte impensabili. Irene ha deciso di presentarceli con una carta d’identità, […]

Blog 1 Comment

Sabbia Bianca: la tradizione del Calcio Storico fiorentino

È nato a Firenze il calcio. Inutile che gli inglesi ne pretendano la paternità. Non ce l’hanno, se ne facciano una ragione. C’era un antichissimo gioco, chiamato Harpazum, dal verbo greco arpazo: prendere, acchiappare (cit. Lorenzo Rocci, Vocabolario greco-italiano). Questo gioco ha attraversato i secoli arrivando fino al Rinascimento fiorentino, esattamente nel 1530, in una storica […]

Blog 0 Comment
X